Scoprire il golf della Costa Verde

20 ottobre 2022
9 min. di lettura
Leonard van Nunen
La Costa Verde è una "nuova" destinazione golfistica nel nord-ovest della Spagna, vicino a Gijon, a ovest di Bilbao. Il paesaggio di questa regione è incredibile ed è un mix tra il verde dell'Irlanda e le dolci colline del Sudafrica.
prepr_key_image_1
La Costa Verde è ricca di campi da golf straordinari, come quello di Pedreña in questa foto. (Foto: Real Golf de Pedreña)

La regione della Costa Verde è stata per decenni meta di golfisti famosi, tra cui José María Olazábal, Jon Rahm e il più famoso Seve Ballesteros. Ci sono alcuni campi da golf straordinari, come il Royal Pedreña e il Neguri, ma anche i campi meno conosciuti sono di qualità eccellente, come il Meaztegi, il Santa Marina e l'Izki Golf. Il rapporto qualità-prezzo del golf, dell'alloggio e del cibo in questa regione è impareggiabile e vale sicuramente la pena di partire per il vostro prossimo viaggio di golf. Quando ho visitato la regione abbiamo giocato su diversi campi, ci siamo goduti il cibo e purtroppo non abbiamo avuto il tempo di visitare il Guggenheim di Bilbao, ma lo faremo sicuramente nella mia prossima visita. Il primo campo in cui abbiamo giocato è appena fuori Bilbao: Real Sociedad de Golf Neguri.

Real Sociedad de Golf Neguri

prepr_image_plus_caption_1
Una veduta della buca 18 del Neguri. (Foto: ambasciatore di Leading Courses Sasa Nemanic)

Quando abbiamo visitato il Neguri, il campo era ufficialmente chiuso per manutenzione, ma poiché facevamo parte di un gruppo che stava sperimentando il golf della Costa Verde, abbiamo avuto la fortuna di visitare le prime nove buche e di giocare le ultime nove. Quindi, pur non essendo nella sua forma abituale, abbiamo potuto farci un'idea del campo. Le prime nove sono le buche più aperte, con la prima buca che va dritta verso l'oceano, con il vento che c'era il giorno della nostra visita (sud-est) una buca piuttosto difficile. In realtà, la maggior parte delle buche delle prime nove sono difficili a causa del vento e della loro posizione quasi direttamente sull'acqua. La vista è comunque straordinaria. Le buche più riparate iniziano dall'8a con buche molto belle tra i pini. I drive hanno un certo spazio per atterrare, ma gli approcci devono essere precisi se si vuole fare centro.

La clubhouse è molto bella, al piano inferiore c'è una specie di caffè per un drink o un panino e al piano superiore per una cena raffinata con una vista straordinaria sul campo. La porta d'ingresso è molto antica e conferisce un'atmosfera tradizionale che si adatta a questo club antico e tradizionale.

prepr_image_plus_caption_1
La bellissima clubhouse del Neguri. Qui, al piano superiore, si mangia bene e si gode di una splendida vista sul campo da golf. (Foto: Leonard van Nunen)

Dopo una bella visita al centro storico di Bilbao, abbiamo bevuto una birra allo stadio dell'Athletic Club Bilbao. Il club si chiama ancora Athletic (invece di Atlético) perché l'influenza degli inglesi è maggiore qui che a Madrid. Dopo aver bevuto, abbiamo mangiato dell'ottimo cibo locale e siamo andati a letto subito dopo, in modo da poter visitare e giocare a Uraburu la mattina presto.

Uraburu Golf

prepr_image_plus_caption_1
Uraburu è stato progettato da José María Olazábal ed è stato recentemente rinnovato. (Foto Uraburu Golf)

Quando si arriva a Uraburu è un po' difficile raggiungere l'ufficio del caddy master. La clubhouse è enorme, probabilmente una delle più grandi che abbia mai visto finora. Quando si entra, bisogna scendere le scale per due rampe, passando davanti al ristorante al livello intermedio. Al piano inferiore, nel seminterrato, si trovano gli armadietti e se si cammina fino a una porta verde e la si apre, ci si trova nel seminterrato dei buggy. Andate a sinistra e alla fine troverete l'ufficio e la reception. Forse c'è un percorso più semplice che non conosco 😅

Il campo è stato progettato da Jose Maria Olazabal ed è stato aggiornato di recente. Hanno rinnovato il campo pratica e cambiato le prime nove buche. Noi abbiamo giocato la nuova front nine. La prima buca sul lato destro del campo pratica è piuttosto impegnativa. È piuttosto difficile vedere il green e molto ondulata. Non è molto lunga, bisogna prendere un ferro e stare a sinistra. La seconda buca è un par-3 tutto sull'acqua, quasi come la 17 del TPC Sawgrass: ottima se si centra il green, snervante se non si è sicuri di raggiungerlo. Il resto delle buche è davvero ondulato, con fairway in pendenza da destra a sinistra e da sinistra a destra a seconda della direzione di gioco.

Alcune buche sembrano un po' ingiuste, ma è un ottimo banco di prova per le vostre abilità golfistiche. Se non siete molto abili dal tee con i legni, vi consiglio di usare ibridi e ferri dal tee. Penso che il club abbia un enorme potenziale se rendessero la clubhouse un po' più invitante e chiarissero il tee shot di alcune buche, in modo da poter vedere dove si deve colpire il drive. Anche una buona guida del percorso sarebbe utile. I panorami sono spettacolari e per chi, come me, viene dalla piatta Olanda, questo campo di montagna è una grande esperienza.

clubs_8007
Salva Uraburu Golf nella tua lista dei desideri.
8.1
8 Recensioni
8.1
8 Recensioni
Uraburu Golf
Spain, Basque Country da €50
1 campo da golf18 buche

Real Golf de Pedreña

prepr_image_plus_caption_1
La buca 6 del Real Golf de Pedreña ricorda l'Augusta National. (Foto: Leonard van Nunen)

Non vedevo l'ora di giocare a Pedreña da molto tempo. Il campo progettato da Harry Colt, inaugurato nel 1928, ha tutto ciò che desidero in un campo da golf. Il campo si trova nel villaggio in cui è cresciuto Seve Ballesteros, che in seguito ha aggiunto il par-3 in fondo. Ha una classica clubhouse con la Seve lounge, che offre la migliore vista sull'oceano e sui banchi di sabbia durante la bassa marea.

Il caddie master e il pro shop si trovano a sinistra della clubhouse, dietro il primo tee. Si tratta di un edificio molto bello, con un grande orologio che consente di controllare se il proprio tee time è scaduto. Se volete, potete noleggiare dei carrelli (elettrici); il campo è perfettamente percorribile a piedi, ma un carrello è utile. Quando siamo stati lì, la 2ª buca e il 3º tee erano chiusi, ma ora dovrebbero essere giocabili. La 4ª è un dogleg a destra da un tee rialzato. Assicuratevi di tenere la palla sul lato sinistro sia nel drive che nell'approccio. Il tee shot della 6ª è straordinario e quando si guarda il green per l'approccio sembra quasi di essere ad Augusta. Un bellissimo green protetto da bunker e dietro azalee viola e pini, bellissimo.

prepr_image_plus_caption_1
Diverse buche hanno una vista sulla Ria de Cubas. (Foto: Leonard van Nunen)

Alla 9ª si rimane a sinistra dal tee. A destra, ci sono un sacco di problemi ma una vista incredibile della foce, dei banchi di sabbia con la bassa marea e dell'acqua con l'alta marea. Ciò che amo del bunkeraggio di Colt è il modo in cui cerca di ingannare i giocatori mettendo bunker a 60-70 metri davanti al green che sembrano essere bunker del greenside, solo per spaventare i giocatori a colpire quella linea. Purtroppo oggi ci sono i laser e si vede la differenza, ma a volte è fatto così bene che si stenta a crederci. La vista sulle ultime nove buche è straordinaria e ogni buca ha il suo carattere.

A mio parere, questo è uno dei migliori campi di Harry Colt che ho giocato (circa 30). I pini sono enormi, quasi come quelli del TPC Harding Park in California. I tee, i green e i fairway sono in condizioni eccellenti, considerando che ci ho giocato a marzo! Ho deciso di tornare qui e di rigiocare il campo ogni volta che sono in zona, è un piacere immenso giocare qui e lo consiglio a tutti i golfisti.

clubs_1259
Salva Real Golf de Pedreña nella tua lista dei desideri.
9.3
19 Recensioni
Golfers' choice2022
outstanding
9.3
19 Recensioni
Real Golf de Pedreña
Spain, Cantabria da €160
2 campi da golf27 buche

Club de Golf de Santa Marina

prepr_image_plus_caption_1
Seve Ballesteros - il miglior golfista spagnolo di sempre - ha progettato Santa Marina. (Foto: Leonard van Nunen)

Quando si passa dal parcheggio alla clubhouse, la prima cosa che si vede è una statua a grandezza naturale di Seve Ballesteros, il miglior golfista spagnolo di sempre, eroe locale e architetto del Santa Marina. Il percorso è molto ondulato e si consiglia di portare un buggy. A mio parere, le prime nove sono un po' più facili delle ultime nove. In entrambi i casi, è molto importante scegliere bene la mazza dal tee. Sicuramente non si può usare il driver dappertutto perché si rischia di colpire fuori dal campo, a meno che non si riesca a modellarlo come Seve (in entrambi i sensi).

Quando abbiamo giocato noi il rough era ancora piuttosto alto e ricoperto di fiori bianchi e gialli, quindi se venite a marzo portatevi delle palline arancioni. C'è un cosiddetto "Amen Corner", composto dalle buche 4, 5 e 6, ma io nominerei anche la 9, la 10 e la 11. Due par-5 molto impegnativi e un par-3 insidioso, seguiti dalla buca 1, con indice di stroke. Questo percorso è un ottimo campo per il matchplay, ma è necessario essere dei buoni giocatori. Alcune buche sono piuttosto complicate dal tee, quindi una guida del percorso è d'obbligo (credo che ne abbiano appena fatte di nuove). La terrazza che si affaccia sul 18° green è meravigliosa e il bocadillo con jamon è stato uno dei migliori che abbia mangiato in Spagna. Il personale è stato molto cordiale, tornerò sicuramente qui un po' più avanti nella stagione.

clubs_7986
Salva Club de Golf Santa Marina nella tua lista dei desideri.
7.9
9 Recensioni
Golfers' choice2022
outstanding
7.9
9 Recensioni
Club de Golf Santa Marina
Spain, Cantabria da €50
1 campo da golf18 buche

Costa Verde Golf, adatto per un viaggio di golf?

Nel complesso, posso consigliare la Costa Verde come regione per il golf. Non assomiglia a nessun'altra parte della Spagna che ho visitato prima; invece di pianure aride, è verde e collinosa. Il golf è di qualità molto elevata con i campi top europei Pedreña e Neguri, ma accanto a questi campi ci sono almeno una dozzina di campi di club accessibili e ben curati, dove di solito non c'è troppa gente e il cibo nelle clubhouse è ottimo. Il cibo e gli alloggi in generale sono molto belli e il rapporto qualità-prezzo è eccellente. Ci sono molti voli diretti dalla maggior parte delle principali città europee e c'è abbastanza da fare per andarci più volte. Inoltre, è una destinazione ideale per l'estate se si vuole giocare a golf durante il giorno, poiché il clima è piacevole e caldo, ma non così caldo come nelle zone più secche della Spagna.

Per maggiori informazioni sul golf in Costa Verde, visitate il sito  http://costaverde.golf

Articoli correlati
Non perderti le offerte sui tee time, nuovi articoli e tutto ciò che ha a che fare col golf iscrivendoti alla nostra newsletter!
YourgolfbookingIAGTOGeo FoundationBig Green Egg

Copyright © 2007-2023 — leadingcourses.com